Offertasociale

Diade

Tempi di realizzazione: settembre 2014 - luglio 2015
Budget complessivo: costo complessivo: 337.886 euro; importo riconosciuto: 80.000 euro; cofinanziamento: 257.886 euro

 

Finalità

Nel 2014 la Rete Artemide ha dato il via ad una nuova progettualità: “Diade. Deployment of Intervention Against Domestic violEnce”, finanziata da Regione Lombardia - DG Pari Opportunità

A partire da un’analisi dei punti di debolezza emersi dai due progetti Artemide e dai bisogni ancora esistenti nel territorio, il progetto Diade si è posto l’obiettivo di migliorare l’efficacia complessiva della rete, al fine di assicurare alle vittime della violenza di genere e ai loro figli tanto un’effettiva protezione quanto l’avvio di percorsi volti a favorire l’autonomia e l’indipendenza personale, sociale ed economica.

 

Attività

Il progetto permetterà di:

  • ampliare l'apertura del Centro Antiviolenza (C.A.Dom.) di Monza tramite tre nuovi sportelli ubicati a Brugherio, Lissone e Vimercate;
  • implementare alcune figure specialistiche a supporto sia delle nuove sedi  C.A.Dom. sia di tutti i partner della rete inter-istituzionale;
  • rafforzare il lavoro di collegamento e rete finalizzato alla presa in carico integrata;
  • avviare alcuni percorsi sperimentali di psicoterapia rivolti sia a donne che a minori vittime di violenza;
  • avviare un'azione estesa di formazione a livello di base e di approfondimento, volta a favorire una corretta relazione con la donna vittima di violenza, che faciliti l'emersione del fenomeno, la presa in carico integrata, il monitoraggio del fenomeno, la rimodellizzazione;
  • formare volontari nei territori dove saranno aperte le sedi decentrate del C.A.Dom., che possano operare in appoggio agli operatori professionali;
  • avviare presso le due Aziende Ospedaliere percorsi modellizzati di accoglienza delle donne che si rivolgono al pronto soccorso, per favorire l'emersione dei casi e la connessione con la rete dei servizi.

 

Partner:

Ente capofila: Comune di Monza 

Enti Partner: i membri della Rete Artemide contro la violenza alle donne: i cinque Ambiti Territoriali (rappresentativi dei 55 Comuni del territorio), ASL Monza e Brianza, l’Azienda Ospedaliera di Desio-Vimercate, l’Azienda Ospedaliera San Gerardo di Monza, Provincia di Monza e Brianza, CADOM, la Procura della Repubblica, Forze dell’Ordine, soggetti del privato sociale, la Prefettura UTG di Monza.

 

Scopri i ventinove Comuni consorziati nell’area del Vimercatese e del Trezzese


Comuni consorziati
Web design: pensieriecolori.it