Offertasociale

Piano Locale Giovani

 

Finalità

Il servizio, fornito in co-progettazione con il Consorzio CS&L (ente assegnatario del bando), mira a realizzare attività animative e socio educative che valorizzino il protagonismo e il talento creativo dei giovani. Gli interventi messi in campo perseguono principalmente gli obiettivi seguenti:

•    promuovere processi di apprendimento non formale e informale e di partecipazione volontaria al fine di conferire maggiori responsabilità ai giovani e ad incoraggiare la loro partecipazione attiva nella società, così come a fare loro acquisire capacità, competenze e esperienze per la vita;

•    aggregare i giovani nei loro luoghi di vita quotidiana, anche creando laboratori artistici, creativi, espressivi, ambientali da svilupparsi secondo specifici percorsi idonei a vivacizzare il territorio comunale e gli spazi pubblici, e a coinvolgere i cittadini;

•    praticare concretamente principi quali: diritti, inclusione, partecipazione, salute, occupabilità, pari opportunità.

 

Valore aggiunto

La co-progettazione consente alle amministrazioni e agli altri attori territoriali (scuole, associazioni, gruppi formali e non di giovani) di essere parti attive nella declinazione operativa delle tre macro-azioni che caratterizzano trasversalmente la progettualità locale: facilitazione dell’accesso al mondo del lavoro attraverso l’acquisizione di competenze di base; costruzione di percorsi di cittadinanza; supporto alla funzione educativa della scuola.
Coordina e monitora lo sviluppo delle attività una cabina di regia partecipata da Offertasociale. Questo organismo ha istituito in parallelo un tavolo di lavoro permanente con i dirigenti degli istituti comprensivi scolastici.

 

Destinatari

Destinatari principali degli interventi sono adolescenti e giovani adulti che vengono coinvolti sia attraverso le scuole sia con interventi animativi e laboratoriali di diversa natura.  

 

Gestione

Il servizio assegnato, tramite bando di co-progettazione, al Consorzio Sociale CS&L, che ha individuato quali gestori le cooperative sociali associate: Aeris, Atipica e La Grande Casa.

 

Enti pubblici di riferimento

Servizi sociali comunali, scuole primaria e secondaria di primo e secondo grado, biblioteche ecc.

 

Terzo Settore

Il Terzo settore è direttamente coinvolto quale gestore diretto e quale snodo della rete locale.

 

Staff operativo

Lo staff è composto da un responsabile di progetto, tre coordinatori d’area e dagli operatori di progetto.

 

Sedi 

Le sedi sono decentrate in ogni singolo comune che aderisce al progetto (attualmente i comuni aderenti sono 12), negli spazi aggregativi o in altra sede comunale.  

Attualmente, gli Spazi Giovani sono presenti nei Comuni di: Arcore, Bellusco, Bernareggio, Burago, Cavenago B., Cornate d'Adda, Mezzago, Ornago, Ronco B.no, Usmate Velate, Trezzo sull'Adda, Vaprio d’Adda.

 

Pagina Facebook Piano Locale Giovani 

 

 

Scopri i ventinove Comuni consorziati nell’area del Vimercatese e del Trezzese


Comuni consorziati
Web design: pensieriecolori.it