slider

Progetto Viola - Rete e centri antiviolenza Rete Territoriale Adda Martesana

04-10-2018Progetto Viola - Rete e centri antiviolenza Rete Territoriale Adda Martesana

 

Nel 2017 le amministrazioni comunali del territorio Adda Martesana, inisieme a diversi partner istituzionali e non aderenti alla Rete antiviolenza territoriale Adda Martesana,  hanno presentato in Regione Lombardia il progetto V.I.O.L.A.., a valere sul bando  “Determinazione in ordine all’attivazione di nuove reti territoriali interistituzionali antiviolenza e di nuovi centri antiviolenza all’interno di reti già attive, finalizzate allo sviluppo dei servizi e delle azioni per la prevenzione, il sostegno e il contrasto del fenomeno della violenza nei confronti delle donne" ( DGR 5878/2016)

Il progetto, avviato nel 2018 dopo un bando di co-progettazione con la Fondazione Somaschi e la cooperativa Dialogica, ha la finalità di promuovere le competenze della comunità nel contrasto alla violenza di genere e nel supporto verso l’autonomia per le donne che nel loro percorso biografico possono trovarsi in una situazione di criticità e di fragilità.

In particolare sono stati aperti dei Centri Antiviolenza, dapprima a Cassano d'Adda e poi successivamente in altre sedi sul territorio, dove le donne possono trovare uno spazio di ascolto e di accoglienza, sostegno psicologico, consulenza e assistenza legale, supporto per percorsi di autonomia economica e abitativa e ospitalità di case rifugio in situazioni di rischio elevato, fino ad azioni di promozione di una cultura che valorizza e rispetta la diversità di genere. 
Nei primi due mesi di attività si sono rivolte ai Centri circa 50 donne. 

La presenza del centro antiviolenza e degli sportelli decentrati, permette di stringere relazioni con i servizi, con le associazioni, con i cittadini. Questa rappresenta una strategia efficace per la diffusione del progetto e per la crescita di una sensibilità ed una attenzione rispetto alla problematica della violenza domestica ed alla possibilità di un suo superamento.

Per contattare il centro antiviolenza V.I.O.L.A.

centroantiviolenza@fondazionesomaschi.it

 cell. 3931667083 e il 1522 nei giorni di chiusura del CAV V.I.O.L.A.

Scopri i ventinove Comuni consorziati nell’area del Vimercatese e del Trezzese


Comuni consorziati
Web design: pensieriecolori.it